Inutile negarlo: siamo tutti interessati al dilemma dell’eterna giovinezza, chi per motivi estetici, chi per contrastare malattie collegate all’invecchiamento cellulare.

Abbiamo trovato un emozionante video di Carol Greider, biologa statunitense specializzata in biologia molecolare, una delle vincitrici nel 2009 del Premio Nobel per la medicina.
Quello che colpisce è la semplicità con cui vengono descritti i telomeri (terminali che proteggono le punte dei cromosomi) e l’entusiasmo della ricercatrice, “fortunata di poter studiare ciò che le piace e seguire la direzione che ritiene più interessante”.

Energia e consapevolezza: un passo concreto verso la soluzione dell’invecchiamento cellulare.

 

WhatsApp chat