Macerata Capoluogo: azioni concrete per il lavoro

Macerata Capoluogo: azioni concrete per il lavoro

Macerata Capoluogo: azioni concrete per il lavoro

Siamo di fronte alla possibilità di un cambiamento reale, il prossimo 31 Maggio ci saranno le elezioni comunali, la mia azione concreta in tal senso è sostenere chi vuole cambiare tendenza per il lavoro, creando opportunità e nuove condizioni per la creazione di imprese per i giovani.

Uno dei punti cruciali per l’avvio di uno sviluppo sostenibile e di facile attuazione, è la semplificazione burocratica, oggi troppo complicata da mille voci spesso sovrapposte l’un l’altra, questo è un primo passo ma occorre farne altri ancora più importanti come l’accesso ad una serie di facilitazioni fiscali e creditizie, senza una seria coordinazione di questi aspetti non potrà esserci sviluppo imprenditoriale locale, purtroppo in questi ultimi anni abbiamo visto cosa è successo al tessuto economico locale, per fermare questo e cambiare tendenza occorre fare presto e bene, siamo già oltre il limite consentito!

Per questo motivo e sulla base delle motivazioni di un programma ben strutturato basato su punti realizzabili concretamente, non la solita aria fritta elettorale, mi candito e sostengo la lista Macerata Capoluogo, un’azione concreta alla base di una scelta nel merito del programma e delle persone che ne fanno parte, dove è imprescindibile per ognuno il cambiamento istituzionale ed economico per la città di Macerata.

Anna con Macerata Capoluogo

WhatsApp chat