Proprietà antiossidanti della vitamina C

Proprietà antiossidanti della vitamina C

Secondo l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) il fabbisogno giornaliero di vitamina C è di 80 mg, questo vuol dire che dovremmo consumare almeno due limoni al giorno, oppure bere una spremuta di arancia o mangiare un paio di kiwi, insomma le fonti naturali non mancano.

Quello che manca invece la costanza di consumare queste meraviglie della natura, talmente potenti che sia la forma, l’odore e il sapore ispirano alla salute, quindi alla vita!

Tuttavia altre ricerche indipendenti e non governative riportano un dato molto differente, in altre parole che il fabbisogno giornaliero di vitamina C è di 400 mg, ben oltre quattro volte la quantità indicata dall’OMS, che inspiegabilmente ha ridotto questa soglia agli attuali 80 mg partendo dai 400 di qualche anno fa, decisione che ancora non ha una spiegazione …

Consumare agrumi e in genere frutta e verdure che contengono vitamina C consentono un apporto che mediamente supera gli 80 mg, questo per chi abitualmente mangia verdure e in particolare frutta acida, in genere sono vegetariani e vegani quelli che maggiormente integrano vitamina C, di fatto, assumono tutte le proprietà antiossidanti della vitamina C, per questo spesso hanno un aspetto più giovane.

La vita di tutti i giorni tra lavoro e impegni in casa …

Qualunque sia la soglia 80 o 400 mg, poco importa quando non hai tempo neppure per respirare, infatti, il problema di molte persone non è la volontà o meno di mangiare sana frutta e verdura, il problema è il tempo, la quantità di cose da fare ogni giorno, la nevrotica e affannosa corsa contro l’orologio che scandisce le ore senza pietà, questo inevitabilmente ci porta a una carenza nutritiva e vitaminica generale.

Uno stile di vita più “easy” è sicuramente auspicabile, ma spesso non è facile da mettere in pratica, occorre un approccio nuovo con la vita in ogni ambito, casa, lavoro, tempo libero ecc … Molte persone, anche se lo desiderano non possono fare diversamente, sì certo, si può migliorare, ma basta un problema improvviso e torna il caos di sempre!

Il benefici della vitamina C nell’organismo

Impossibile elencare tutti i benefici della vitamina C, ci vorrebbero km di pagine e fiumi d’inchiostro, gli effetti sono tanti che a loro volta nel nostro corpo ne vanno a scatenare molti altri.

Elenchiamo quelli più importanti negli effetti benefici che tutti possiamo considerare e constatare assumendo regolarmente vitamina C, vediamo quali:

  • Ringiovanisce la pelle rendendola migliore e più elastica.
  • Migliora i tessuti, tendini, cartilagini e ossa.
  • Contribuisce a migliorare la digestione.
  • Aiuta ad assorbire meglio tutti i cibi.
  • Rinforza il sistema immunitario.
  • Allevia e contrasta ogni forma di stress.
  • Aumenta l’energia disponibile.
  • Aiuta a perdere peso o mantenere il peso forma.
  • Utile per i capelli perché li rinforza.
  • Come se non bastasse, rende di buon umore.

Questi i punti più importanti dei benefici prodotti dalla vitamina C, che vivamente consiglio di apportarne dosi giornaliere al corpo per migliorare salute e prestazioni.

Il mio giusto equilibrio grazie alle proprietà antiossidanti della vitamina C

Mi rendo conto che spesso non riesco a fare pasti regolari, adeguati e nutrienti come vorrei, mi sforzo e come sapete nel salone, non mancano mai frutta e succhi freschi, ma non sempre per via degli impegni riesco a essere fedele ai principi alimentari che vorrei e dovrei seguire.

Per questo da qualche tempo ormai uso un prodotto totalmente naturale, ripeto naturale, a base di:

“Estratto di curcuma, ginkgo biloba, betacarotene, amido di piselli, acqua, estratto di pino marittimo”.

Da quando ne assumo con regolarità, sento una notevole differenza, in quelle giornate che dimentico di prendere la vitamina C me ne rendo conto quando inizio a sentire il calo delle forze e quella sensazione di “appannamento” comincia a prendermi!

Miglioriamo la nostra salute partendo dalla C!

Anna Orazi

WhatsApp chat