Igiene orale: più salute e pulizia senza tossicità

Igiene orale: più salute e pulizia senza tossicità

La salute della bocca è molto importante, è il punto in cui il nostro corpo entra in contatto con tutto ciò che proviene dall’esterno attraverso i cibi, con la masticazione poi parte di questi rimane con frammenti che s’incastrano tra i denti.

Questi detriti favoriscono la proliferazione di batteri che possono provocare danni gengivali e ai denti, possono capitare anche altri problemi collaterali con una cattiva igiene e salute dei denti. Dunque, pulizia almeno 2 volte al giorno dopo il pranzo e la sera prima di andare a dormire, specie quest’ultima pulizia è fondamentale perché durante la notte in genere si forma la placca dove i batteri banchettano!

I passaggi fondamentali della pulizia orale sono sostanzialmente due, il dentifricio e il colluttorio, il primo deve essere usato con attenzione senza irritare le gengive, con movimenti verticali verso l’esterno in modo da non colpire le gengive ed evitando lo sfregamento orizzontale, poi l’igienizzazione con il colluttorio per disinfettare e sciacquare la bocca.

Un punto fermo molto importante!

La maggior parte dei dentifrici e colluttori comunemente venduti nei supermercati e negozi generici, contiene sostanze nocive per l’organismo, che, anche se questi prodotti non s’ingeriscono, alcune parti possono sempre finire accidentalmente nello stomaco.

Ad esempio i dentifrici in genere contengono zuccheri, fluoro tossico, abrasivi spesso non idrosolubili, sostanze tutt’altro che salutari, mentre i comuni colluttori contengono alcol, benzene, altri elementi poco raccomandabili per la salute. Questo solo per dire che molti prodotti in commercio puliscono i denti ma hanno un prezzo anche per la salute, che sicuramente vale più di qualche Euro speso per questi prodotti.

Il consiglio è sempre quello di stare attenti nella selezione dei prodotti, specie quando questi hanno a che fare direttamente con il nostro corpo, sia esternamente tanto più se internamente come appunto dentifricio e colluttorio.

L’igiene orale è importante ma deve essere sicura

Le sostanze sopra citate, benzene, alcol, fluoro, abrasivi ecc … è stato dimostrato che possono avere effetti collaterali anche gravi nel tempo, il fluoro ad esempio è stato più volte messo sotto la lente perché sospettato di avere alcuni legami con patologie di tipo neurologico.

Diciamo che per avere un sorriso smagliante e un alito fresco non è il caso di provocare danni collaterali perché ignoriamo queste cose o semplicemente perché al supermercato il dentifricio costa 2 Euro, insomma la salute vale decisamente di più ed è un dovere di tutti preservarla!

Anna Orazi

WhatsApp chat